Uno dei tanti errori che le donne commettono è quello di seguire ciecamente ciò che è alla moda anche se non è adatto a loro. I nostri corpi variano in forma e altezza.
Questo vale anche per i tagli.

Indossa un taglio o colore sbagliato e accentuerai ogni difetto.

Come fai allora a decidere quale taglio ti si addice di più? Parti dalla forma del tuo viso!
Ecco una mini guida su tagli adatti in base alla forma del viso.

Tagli per viso rotondo:

Una premessa generale per questa forma di viso, meglio evitare la riga centrale, mette più in evidenza la
rotondità del viso, ottima la riga molto laterale.

In genere chi possiede questa forma del viso, tende a mettere i capelli in avanti per coprirlo, in realtà per farlo sembrare più allungato, bisogna fare la cosa opposta, scoprirlo.

Si a frange sottili e bande laterali.

Le punte di ogni taglio per questa forma di viso, non devono mai essere troppo piene e simmetriche, ma leggere e spettinate, il movimento rende meno evidente la forma!

In questo taglio vediamo molto evidente l’asimmetria, che con il suo gioco molto corto da un lato e molto più lungo dall’altro, fa sembrare il viso più allungato.

La frangia scalata e portata lateralmente aiuta ad allungare il viso.

Punte sfilate e piega ad onde morbide, ideali per questo tipo di viso.

Come puoi vedere, le radici sono leggermente voluminose e vanno ad appiattirsi sui lati del viso, da evitare assolutamente l’effetto contrario, piatto in radice e gonfio sui lati, amplierebbe di più la forma del viso.

La parte alta posteriore del taglio, leggermente scalata per dare volume, la lunghezza poco sopra le spalle è dritta ma con le punte sfilate per non appesantire.

Adatto a chi ha capelli normali o sottili, in questo ultimo caso, non servirà sfilare molto.

Il gioco di colore che è stato creato per evidenziare l’asimmetria è ottima, per questa forma del viso, l’ideale è mantenere le attaccature laterali scure e la parte superiore chiara, insieme alle punte!


Taglio corto, scalato, nella parte davanti, riga laterale e banda, i capelli scendono sul viso molto sfilati per non appesantirlo e si fermano sugli zigomi, per dare uno stacco alla rotondità del viso e renderlo più allungato.

La parte posteriore si accorcia leggermente per dare un’effetto ottico di allungamento del viso, complice anche il volume delle radici nella parte alta che vanno ad appiattirsi lateralmente.

Questo taglio è adatto anche a chi oltre ad avere un viso tondo, ha il collo non troppo lungo o non è molto alta perchè slancia molto il viso.

Adatto a tutti i tipi di capello, più sono spessi e più va sfilato sulle punte, da evitare in radice altrimenti prenderebbero troppo volume!

Se ami i capelli lunghi, questo è l’ideale!
Scalato davanti, riga leggermente laterale che accompagna la frangia ad allungarsi sugli zigomi, per proseguire con uno stacco netto che si allunga fino alle spalle.

Questa differenza di lunghezze, permette alle radici di avere volume, di appiattirsi sui lati e, allungandosi ulteriormente, rimane distaccato dal viso dai zigomi in giù.

Le lunghezze e punte portate avanti dal volto in poi, aiutano a far sembrare il viso più lungo.

Questo taglio è scalato nella parte della frangia e su tutto il perimetro, è adatto a chi ha capelli folti o normali perchè, dona il giusto volume e non permette ai capelli di gonfiarsi troppo.

Non molto adatto a capelli troppo sottoli perchè l’effetto sarebbe troppo piatto!

Errato il colore, per un viso tondo lasciare tutta la parte laterale chiara, accentua la forma.

Tagli per viso ovale:

Il viso ovale è quello che si riesce ad esaltare più facilmente e si presta a tantissimi stili e tagli.
A differenza del viso tondo, a quello ovale stanno molto bene i capelli che cadono sul viso e forme piene e definite.


Un Taglio corto molto audace, per una personalità decisamente forte.

Una frangia asimmetrica, tagliata in questo modo rende il viso più rettangolare e da equilibrio ai capelli spettinati sopra!

Basette definite ma dritte, non vanno portate in avanti se non si vuole un effetto del viso troppo scavato.

Molto scalati e sfilati nella parte alta, per permettere una pettinatura molto spettinata e alzata.

Adatto a tutti i tipi di capello.


Bob scalato, più corto dietro e lungo davanti.

Sfrangiato lateralmente, basette lunghe ma dritte, poco volume nella parte frontale e più nella parte posteriore.

Qui bisogna fare molta attenzione ai volumi, altrimenti si rischia di allungare invece che equilibrare il viso.

Adatto a capelli di spessore normali e sottili. Questo taglio con capelli troppo spessi rischia l’effetto fungo.


Taglio scalato lungo, più scalato nella parte frontale per dare più movimento al viso.

Poco volume in radice e più nella parte laterale.

Adatta al viso ovale anche la piega mossa e ad onde più definite a confronto al viso ovale in quanto enfatizza ancor di più la forma del viso allargandola leggermente.

Adatto a tutti i tipi di capello, per i capelli troppo sottili meglio, la stessa linea ma più scalata.

Tagli per viso squadrato:

Se hai questa forma del viso hai bisogno di ammorbidire la parte della mandibola, per fare questo hai bisogno di dare al taglio morbidezza, che contrasti la durezza dei lineamenti.

Non ti si addicono tagli estremamente simmetri e geometrici.

Ti sta sicuramente bene la riga al centro.

Il colore può giocare molto a tuo favore, creando delle ombre nei punti giusti, i tuoi lineamenti si addolciranno. Purtoppo le immagini che ho trovato sul web, vanno bene per i tagli ma decisamente no per il colore.


Long bob, sfilato sulle punte e leggermente scalato nella parte superiore.

Riga al centro con frangia aperta sui lati.

Piega liscia ma morbida, piuttosto piatta sia in radice che su lunghezze e punte.

Questo taglio è perfetto per chi non vuole rinunciare alla moda ma al tempo stesso esaltare il proprio viso.

Il colore dovrebbe essere più chiaro nella parte superiore e più scuro sulla mandibola.

Adatto a tutti i tipi di capelli.

Taglio morbido, non eccessivamente scalato ma, abbastanza per dare il giusto volume e armonia.

Riga laterale per dare più volume nella parte frontale per poi creare il giusto effetto ottico, da una parte coprente e dall’altra parte scoperto, di lineamenti addolciti.

La piega a onde morbide, quasi naturali è perfetta per dare al taglio quel tocco di romanticismo.

La lunghezza è sulle spalle, ma è una linea che si può adattare ad una versione più lunga o leggermente più corta, l’importante è non far arrivare la massima lunghezza alla mandibola, perchè la farebbe sembrare ancora più pronunciata.

Adatto a capelli normali e sottili, per capelli spessi meglio una versione leggermente più scalata e sfilata per evitare un effetto troppo piatto!


Se vuoi avere i capelli lunghi, questo fa per te!

Scalato lungo, sfilato in radice per dare volume e poco sulle punte.

Questo stile fa in modo che i capelli cadano naturalmente nei punti giusti, senza appesantire la forma del viso.

La piega Liscio morbido si adatta perfettamente alle linee del taglio e del viso.

Adatto a capelli spessi e normali, meno per capelli troppo fini, il rischio è che cadano giù a piombo, se ti piace questo taglio opta per una lunghezza leggermente più corta.

Tagli per viso a diamante:

Se hai questa forma, hai un mento appuntito e pronunciato e la fronte larga.
Puoi permetterti tagli geometrici, asimmetrici, pieni o sfilati, purchè coprano i lati della fronte o che abbiano la frangetta, non troppo larga!
Rari i casi in cui la fronte sta bene scoperta.
La riga non ha una regola precisa in quanto se messa lateralmente crea asimmetria e copre una parte della fronte, basta non metterla eccessivamente bassa, centrale anche, copre entrambe i lati e smussa l’effetto largo!
Per il colore va bene lo shatush e il balayage, l’importante è mantenere la parte alta scura e chiara subito dopo i zigomi e il mento.


Il classico bob. In questo caso, non è più corto dietro ma è uguale, se fatto più corto dietro allunga ancora di più il viso e accentuerebbe il mento.

Sfilato leggermente sulle punte, con riga laterale.

Bisogna evitare che prendano troppo volume nella parte superiore, mentre sul laterale e punte un  pò di volume non guasta.
La lunghezza perfetta è a metà tra mandibola e mento.

Adatto a tutti i tipi di capelli, la differenza la farà la sfilatura.

 


Corto, scalato e spettinato!

Frangia leggera e anche questa spettinata che copre perfettamente le parti più pronunciate.

Le basette non molto definite riversate in avanti sugli zigomi, per sfinare ancora di più quella parte di viso. Possono essere lasciate anche leggermente più lunghe, l’importante è che non superino la mandibola perchè allungherebbero troppo il viso.

Azzeccati in questa foto anche gli accessori, cerchi grandi, cadono sotto la mandibola e aiutano a dare l’effetto ottico del mento meno pronunciato e più largo.

Adatto a tutti i tipi di capelli.

 


Taglio scalato lungo.
Riga leggermente spostastata dal centro che da equilibrio alla fronte, La banda davanti finisce poco sotto gli zigomi e quindi smussa tutta la parte più larga.

Poco volume in radice e più spettinati su lunghezze e punte.
Per questo taglio e per questa forma è adatta anche la piega ad onde, ma non devono partire dalla radice, solo sulle lunghezze finali.

Adatto a capelli normali e spessi.

Esistono tantissime altre forme del viso, poi in realtà ognuno di noi ha la sua forma!
Per questo ti puoi fare un idea dei tagli che potrebbero starti bene, ma poi solo un’attenta consulenza può regalarti il taglio perfetto ed unico per te.
Per un parrucchiere però avere una base di partenza, come una foto, per capire i tuoi gusti è già tanto. Questo mi consente di capire la tipologia di taglio, la lunghezza, la frangia e anche la piega che preferisci, perchè in genere si sceglie un insieme, raramente un singolo dettaglio, poi sta a me adattarlo alle tue forme e al tuo tipo di capello e rendere il tuo taglio  e la tua immagine unica!

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornata su nuovi articoli, consigli e offerte del mio salone, compila il form di iscrizione alla news letters che trovi in fondo alla pagina home del mio sito!
CLICCA QUI  e registrati!

Grazie

Immagini prese dal web