L’armonia dei colori è un punto fondamentale per un aspetto brillante!
È il primo elemento per avere la chiave con cui accedere alla bellezza.
Se non sappiamo quali colori fanno realmente per noi, non avremo mai un colore di capelli perfetto, un
trucco che ci valorizza e un abbigliamento che ci illumina.
Gli elementi da scoprire sono molteplici e non ci si può basare su cosa ti piace, anche se spesso il sesto
senso aiuta e spesso ha l’intuito giusto, non basta per stabilire quali sono i colori che ci mettono in risalto.
Il primo elemento da individuare è il sottotono che si divide in “toni caldi” e “toni freddi”, per comprendere
al meglio, quali sono e come distinguerli, diciamo che i toni caldi, sono tutti quei colori che contengono dei
riflessi dal dorato all’arancio, mentre quelli freddi, contengono dall’argento al blu, per finire al nero.
Per semplificare la faccenda, immaginiamo i colori della natura, senza tenere in considerazione la
temperatura, solo i colori delle stagioni.
Abbiamo l’inverno, con colore blu scuro, grigio e il bianco come la neve, l’estate con colori brillanti ma
pastello, come il celeste, verde acqua, il corallo e il verde bosco. Mentre per l’autunno abbiamo i marroni,
come le castagne, il verde oliva, il beige e i sabbiati, per la primavera, l’arancione, verde oliva chiaro e il
rosso fragola.
Questo l’esempio di qualche colore appartenente alle 4 categorie per identificare le tonalità calde e quelle
fredde.
L’inverno e l’estate appartengono alle categorie fredde, mentre la primavera e l’autunno a quelle calde.

Una volta stabilito il sottotono bisogna stabilire il tono, se è chiaro, scuro o medio, per questo anche le
stagioni sopra elencate, si dividono a loro volta in 3 sotto categorie, che stabiliscono l’intensità del tono che
più ci dona.
Per esempio:
Estate, sottotono freddo, tono chiaro e intensità bassa, starà benissimo con colori pastello, madreperla e
cipriati, meno con colori sempre dell’esteta ma con tono scuro e intensità alta come il fucsia, rosso
lampone o verde acqua!
Per concludere il test, bisogna esaminare il contrasto tra pelle, occhi e capelli e in fine ma non per
importanza l’intensità o la brillantezza che più ci risalta se forte o attenuata.
Una volta scoperta la nostra stagione scegliere il colore di capelli, di abbigliamento e del trucco sarà molto
più semplice!
Non solo una volta applicata la propria armocromia scoprirai come mette in risalto i tuoi pregi e saranno
meno visibili i difetti!

Iscriviti alla nostra news letters per essere sempre aggiornata su articoli e offerte! CLICCA QUI!