Anche io come tutti ho avuto la necessità di farmi i capelli in casa!

Per mia fortuna ho manualità, essendo il mio mestiere. Avevo portato a casa tutto l’occorrente prima di chiudere il salone per l’emergenza del covid-19.

Ho dovuto ritoccare i miei capelli 4 volte per ottenere un risultato decente!
(Quello che ho fatto? Te lo dico dopo!)

Quindi, dopo essermi approcciata al fai da te casalingo, mi chiedo: come fanno le donne che prima andavano sempre dal parrucchiere a farseli a casa da sole?
Ma ancor di più: come fanno le donne che i capelli se li fanno sempre in casa?

Non è affatto facile! Non è affatto comodo! Anzi, direi che è molto faticoso!

Si sporca tanto, tutto, il bagno, l’asciugamano, la pelle, il lavandino, la vasca e poi le braccia dolenti, l’occorrente, la ciotola, il pennello, il pettine, la crema, lo smacchiatore.
Insomma una vera fatica!

E poi, ci sono i costi! Farsi i capelli in casa è davvero conveniente?

Almeno 10 euro per un tubo di colore decente?
(Per fare un paragone appropriato ho preso in paragone il prezzo di una colorazione più o meno professionale, ovvio che se acquisti una colorazione a 3/4 euro, il risparmio è garantito, ma anche un risultato pessimo!)

10 euro per un tubo da 60/80 ml che una persona poco pratica ci fa a mala pena un colore completo!
Quindi forse dovrai spenderne 20 di euro!
L’ossigeno, è importante anche qui, sceglierne uno buono, quindi almeno 7 euro per un litro! E con questo si, ci farai piu colorazioni!
Guanti, mantellina e asciugamano altri 10 euro e li avrai anche per altre applicazioni.

Un totale di 27 o 37 euro per la prima applicazione in base al lavoro che devi fare!
Le applicazioni successive ti costeranno dai 10 ai 20 euro!

In media, nella mia zona, il parrucchiere ti fa pagare il servizio colore dai 20 ai 35 euro!
Nel mio salone, 25 per la ricrescita e dai 30 ai 40 euro per un colore completo, radice, lunghezze e punte, all’incirca il costo iniziale che avrai a casa!

Certo, ti starai dicendo “con le cose che ho acquistato, ci faccio più di un colore e la seconda volta spenderò solo 10 euro”!
È vero, ma voglio farti vedere le differenze:

Nessuno ti farà una consulenza, la tizia del rifornitore per parrucchiere, ti darà quelle due, tre informazioni base e poi sarai tu a dover scegliere la nuance!
È quella che realmente ti starà meglio?
Non puoi saperlo con certezza!

Lo sapresti se invece ti rechi in un salone di bellezza!
Perché non si fa mai un colore, senza prima aver fatto una consulenza! Nel mio salone, ti facciamo anche il test di armocromia e di hair contouring, per essere sicuri che quello che ti proponiamo e ti faremo è davvero il colore adatto a te, studiato su di te, unico per te!

 A casa è un vero stress! L’ho provato sulla mia pelle in questi giorni! Mentre hai la colorazione in testa: “oh guarda, devo fare i piatti”, “accidenti, è fatta la lavatrice! Devo stendere!”, ” Ho mezz’ora di tempo, passo l’aspirapolvere”!
Tutte, quando stiamo a casa, troviamo e abbiamo sempre qualcosa da fare! Qualcosa che abbiamo tralasciato perché tra casa e lavoro, il tempo non basta mai!

Dal parrucchiere, è il tuo momento! Un momento di relax, dove questa è l’unica cosa che puoi fare! Farti coccolare!

 Tempo di posa finito, in realtà invece che 30 minuti l’hai tenuto in testa 40 perché avevi altre cose da fare, fai lo shampoo, se sei più premurosa forse avrai uno shampoo specifico e professionale, maschera, anzi no, il balsamo, perché tutti a casa usano questo invece della maschera.

In salone, dopo il colore, viene usato uno shampoo specifico che ristabilisce il ph della cute e chiude le squame del capello, questo shampoo è usato solo per il post colore! Viene effettuato un massaggio shiatsu che ti garantisce una pulizia profonda ma rilassante allo stesso tempo.
Si applica la maschera specifica post colore che ristruttura i capelli e chiudendo le squame fa si che il colore si mantenga più a lungo.
La differenza tra maschera e balsamo è sostanziale, questo ultimo è un semplice districante, leggero e non penetra all’interno del capello, non ristruttura e non protegge, la maschera, entra in profondità, chiude le squame del capello e lo mantiene sano più a lungo, alcune, proteggono da fonti di calore e dai raggi uv.

Hai finito di lavare i capelli, alcune, asciugano e fine, quelle un po’ più pratiche danno qualche passata di spazzola o di piastra e il lavoro è finito! Ah! No! Scusa! Ora devi rimettere tutto a posto, pulire il lavandino o la vasca, la spazzola, mettere a lavare l’asciugamano, nel mio caso, spolverare il bagno e ripassare l’aspirapolvere perché i capelli sono ovunque e poi hai realmente finito! Ti senti meglio, finalmente hai coperto quei fastidiosi capelli bianchi!

Dal parrucchiere, finito lo shampoo, puoi metterti comoda sulla poltrona, chiedere la piega che più ti piace e continuare a rilassarti per un’altra mezz’ora!
Hai finto, paghi in cassa ed esci, ti senti una diva, bella e radiosa!

 

Ora vorrei farti notare un’altra cosa! Tutto ciò che ti ho elencato non ha un prezzo monetario, la consulenza non ha un prezzo, È GRATIS, il caffè durante il tempo di posa, la rivista o semplicemente la musica di sottofondo che ti permette di rilassarti quella mezz’ora È GRATIS, shampoo specifico, massaggio, maschera post colore, È GRATIS, perché incluso nel colore.
La sensazione di sentirti bella e perfetta, È GRATIS, ma nonostante, tutto questo è gratuito a casa non puoi averlo!

Non ho mensionato piccoli dettagli, come il risultato reale del colore, le barrature, che a casa spesso vengono tra un colore e l’altro perché magari non hai la bilancia e la colorazione la prepari un po’ ad occhio, mentre in salone il risultato è garantito o non paghi, almeno nel mio! Ma più di questo, conta il benessere che ti dedichi, la coccola e l’opportunità di essere unica!
Farsi i capelli a casa, pensi ancora sia così conveniente?

Se pensi che non lo sia, clicca qui e scopri la nostra offerta di benvenuto!

Per quello che riguarda i miei capelli, era da tempo che volevo schiarirli e quale momento migliore di quando sei rinchiusa in casa per giorni e giorni?
Così ho deciso di farmi i colpi di sole, l’unico modo per poterli fare era la cuffia così che potevano aiutarmi il mio compagno o mia madre!
Lo so non si usa da decenni ma era l’unico modo per schiarire i capelli su tutta la testa compresa la parte dietro, non potevo mettermi le cartine da sola nella parte posteriore.
Tra il mio compagno e mia madre tirano fuori i capelli dalla cuffia, circa 2 ore di tempo, ho tanti capelli e loro non sono parrucchieri, mi applicano la prima decolorazione, ho deciso per non rovinare i capelli e non far fuoriuscire l’arancio di farla a bassi volumi e in più all’interno ho messo olaplex così da poterne fare più di una senza rovinare i capelli!
Così ho dovuto risciacquare dopo un po’ e applicarne un’altra.
Tolgo tutto, applico il bagno di colore, asciugo tutto e mi accorgo che nella parte sopra proprio davanti, praticamente sono scura! Il biondo che è venuto mi piace ma sembro Cristiano Malgioglio al contrario! Oltretutto, avendo io un viso tondo, quello scuro li, non fa parte assolutamente di un Hair color contouring fatto bene, anzi!
Aspetto un paio di settimane e ci rimetto le mani, cuffia, mi aiuta mia madre e tiriamo fuori i capelli solo dove serve, decolorazione, lavaggio, bagno di colore e asciugo!
Belli, se non fosse che ho una chiazza tutta bionda proprio in prossimità della frangia e tutto il resto invece ha i colpi di sole chiari e scuri!
Non ho tempo di ritoccarli subito perché devo andare a fare spesa! Si, ci sono anche uscita, ma tanto con la mascherina non ti riconosce nessuno!
Il giorno dopo, inizio a mettere le cartine nella parte anteriore, una scura e una chiara per ricreare l’effetto giusto e già che ci sono passo il colore sulle radice perché sono cresciuti i capelli bianchi!
Dopo lo shampoo bagno di colore e alla fine il risultato è abbastanza decente!
ADDIO CUFFIA E ADDIO FAI DA TE!

Vanessa Marcellino