In questo momento storico, la maggior parte del tempo in cui siamo in pubblico indossiamo la mascherina. Adesso più che mai che dobbiamo indossarla anche per strada e all’aria aperta.

Ma ci sono dei trucchi e delle soluzioni per mettere in risalto l’unica parte scoperta del viso : gli occhi.

Iniziamo dal taglio, in base alla forma del viso, bisogna studiare le linee da usare per esaltare la forma del viso, considerando anche la mascherina.

Ciò significa che il taglio deve essere perfetto sul volto senza mascherina ma al tempo stesso mettere in risalto il più possibile gli occhi.

In questo caso può aiutarci la frangia, mentre durante il periodo estivo era da escludere, per evitare di aver coperto il 90% del viso e soffrire molto il caldo, in questo periodo autunnale invece può essere realizzata.

Questa va bene lunga e piena, anche geometrica se hai una fronte alta, un viso dalla forma allungata, o una forma ovale.

Se hai un viso tondo o molto squadrato è meglio evitare forme di frangia troppo lineari, accentuerebbero ancora di più i lineamenti. Meglio sfilata, poco piena o messa lateralmente.

Anche per i visi con forma a cuore è preferibile una frangia non frangia, che ammorbidisce la parte alta del viso, senza riempirla troppo, quindi è ideale molto sfilata e portata lateralmente, dove qualche ciocca cade sulla fronte e il resto viene portato lateralmente.

Perché la frangia può essere un valore aggiunto per esaltare gli occhi quando si indossa la mascherina?

Perché può essere una buona alleata per creare contrasto e profondità con lo sguardo.

Una volta studiati i colori amici più adatti a te, si possono creare giochi di colore proprio per esaltare lo sguardo! In base alle tue tonalità, creare un alto contrasto con gli occhi o una soluzione più moderata.

Ora vi mostro che effetto può fare una giusta frangia con il giusto colore sullo sguardo!







 

Ci sono invece frange e colori che invece di mettere in risalto gli occhi, spengono il viso, come le immagini che seguono!




Come puoi vedere tu stessa, se il colore o la frangia sono sbagliati, penalizzano il viso, lo sguardo e i tuoi colori naturali.

Un’altra cosa da tenere presente, una volta appurati i giusti colori e se la frangia è adatta o meno, sono i colori della mascherina, se fai parte della categoria primavera o autunno, dell’armocromia, la mascherina classica, celeste, quella chirurgica, è decisamente deleteria!

Se vuoi valorizzare i tuoi colori in questo caso, anche quando sei fuori casa, è necessario che scelga il colore della mascherina in maniera appropriato.

Se vuoi saperne di più sull’armocromia puoi leggere l’articolo cliccando qui